Menu

contattaci Chiama al
(+39) 0575 368576 Español / Ingles

Attrazioni

Arezzo

arezzo
Arte, storia, letteratura, musica e molto altro ancora. Forse meno famosa di altre città Toscane, troverete luoghi ed espressioni artistiche inaspettate, in una cornice affascinante e fortunatamente non ancora affollata. Piero della Francesca, Cimabue, Petrarca, Vasari e molti altri artisti hanno regalato a questa città ed ai suoi visitatori uno scrigno di bellezze da scoprire e godere.

Corsi e specchi d’Acqua

corsi
Dall'Arno, le cui sorgenti sgorgano dal vicino Monte Falterona, al Ponte di Buriano ritratto ne "La Gioconda". Dal Sentiero della Bonifica di sessanta km, in bici o a piedi, che da Arezzo giunge ad un'altra famosa città etrusca, Chiusi, lungo il canale Maestro della Chiana. Poco distante il Lago Trasimeno, con le sue isole e la sua storia. Sui monti vicini il Lago di Montedoglio. Tante poi sono le mete termali: Bagni Vignoni, San Casciano, Rapolano, Bagni San Filippo.

Fiera Antiquaria

fiera
Nelle piazze più caratteristiche di Arezzo da oltre 45 anni, ogni primo fine settimana del mese, viene svolta la rinomata fiera dell'antiquariato con più di cinquecento espositori ed oltre un centinaio di antiquari. E' sicuramente uno dei luoghi in Italia più caratteristici per trovare, o magari solo vedere, il frutto dell'opera e dell'ingegno umano secolo dopo secolo.

Parchi e Natura

parchi
Esempi antitetici ma perfettamente riusciti: il Parco paesaggistico della Val d'Orcia, laddove l'opera umana ha modellato e coltivato la natura per creare un equilibrio perfetto ed il Parco delle Foreste Casentinesi, dove la natura selvaggia e dominante, oggi preservata dall'uomo, ci offre un Appennino Tosco Emiliano unico per ricchezza di vegetazione e spiritualità. Un paesaggio incontaminato, attraversato nei secoli da viaggiatori e pellegrini, come Dante che descrisse, nell'Inferno, le cascate dell'Acquacheta.

Borghi toscani

borghi
Per calarvi nei ritmi e nello stile di vita di questa terra dovete perdervi per le sue strade e piccole vie, in continui saliscendi, attraverso valli e dolci colline. Incontrerete nel vostro cammino, succedutesi nei secoli al dominio delle città di Firenze, di Siena ed Arezzo, borghi medievali o rinascimentali come Montepulciano, Cortona, Pienza, San Gimignano e molti altri che lasceranno in voi la voglia di ritornare.

Spiritualità e Natura

spiritualita
Per chi volesse cercare pace e natura o semplicemente ritrovare luoghi sospesi nel tempo, mete vicina sono sia l'Eremo di Camaldoli, che da un millennio ospita nella foresta casentinese la comunità benedettina, che il Santuario della Verna, dove nei silenzi della Foresta San Francesco si ritirava in preghiera. Ma non distanti si trovano anche Assisi, l'Abbazia di Monte Uliveto, e molti luoghi ancora.

Fashion & Shopping

shopping
Nel solco della tradizione artigianale, se uno dei vostri piaceri è anche quello di ricercare il meglio dello stile italiano, a solo mezzora si trovano sia il luxury outlet The Mall, per le firme più famose del made in Italy, che il Valdichiana Outlet, cittadella dello shopping più variegato. In ogni Borgo invece molte saranno le occasioni per comprare un ricordo od un prodotto tipico, dall'artigianato in ferro battuto alle terre cotte, dai Vini delle Strade, vicine, del Chianti, del Brunello e del Nobile di Montepulciano ai formaggi e salumi. Chiedeteci e cercheremo di consigliarvi.

La Giostra del Saracino

giostra
La principale piazza di Arezzo, Piazza Grande, ospita due volte l'anno, a giugno ed a settembre, la Giostra del Saracino, una rievocazione storica di un gioco cavalleresco medievale che vede sfidarsi i quattro quartieri della città. E' un evento molto atteso e molto sentito dagli abitanti di Arezzo e per una settimana si può assistere ai preparativi che culminano nella gara vera e propria, la Giostra, dove centinaia di figuranti in costume, sbandieratori e cavalieri colorano ed infervorano la città riportandoci indietro nel tempo.

back to top